27 luglio 2010

Dimissionario?

(ANSA) - ROMA, 27 LUG - Il sottosegretario alla giustizia Giacomo Caliendo e' indagato dalla Procura di Roma nell'ambito dell'inchiesta sulla cosiddetta P3. A Caliendo e' contestata la violazione della legge Anselmi sulle societa' segrete. Il suo nome appare in vicende all'attenzione dei magistrati Capaldo e Sabelli. Tra questi una cena nella casa di Verdini per stabilire le strategie su lodo Alfano e nomina di Marra a presidente di Corte D'Appello a Milano. Caliendo dovrebbe essere interrogato a giorni.